Perle di Delsa, la nuova collezione 2013
Organizza il tuo matrimonio nelle Marche »            

I meravigliosi castelli delle Marche


Le Marche è una regione straordinaria, terra di cultura, teatri, Chiese antiche, poesia, dove l’azzurro del mare si confonde con il verde delle dolci colline, una terra da scoprire, dove le bellezze sono infinite.
Nelle Marche vi sono alcune antichissimi castelli, dove è possibile festeggiare un matrimonio da sogno. Basta chiudere gli occhi per un momento e immaginare un castello incantato magari posto su di un’altura, con la luce del tramonto che se ne sta andando, per lasciare il posto al crepuscolo poi alla sera ed infine alla notte. E che notte!
Pensiamo ad una fila di candele poste all’ingresso del castello ed inoltre nella sala adibita per gli ospiti e vari candelabri sui tavoli. Tutt’intorno dei fiori sui tavoli e grandi tavolate apparecchiate per il buffet, con mille pietanze prelibate. Un pianoforte a fare da sfondo musicale, una location da “Mille e una Notte”!
Si potrebbe poi ballare fino a tarda notte, rievocando antichi balli che venivano organizzati da principi e nobili anni e anni or sono.
E se il castello, dispone di una piccola cappella privata, con approvazione ecclesiastica della diocesi, si può organizzare la cerimonia religiosa all’interno del castello, una cerimonia intima, poiché di solito queste chiesette sono esigue, ma mantengono ancora una bellezza senza tempo.
Per organizzare un matrimonio in un castello, bisogna partire con un largo anticipo sulla data delle nozze, un anno o meglio due anni prima, poiché castelli e ville antiche sono molto richieste per i banchetti di nozze.
Bisogna chiedere se è previsto l’affitto dell’edificio, oppure no, di solito quando è un wedding planner ad organizzare o comunque un esterno è previsto, ma se la dimora è di proprietà ed è la proprietaria ad organizzare il matrimonio, allora di solito non si paga nessun affitto.
Bisogna poi organizzare la cerimonia religiosa e se possibile, ed inoltre tutto il resto. Ovviamente i costi per una cerimonia di questo genere, dall’addobbo dei fiori, al catering  etc. sono maggiori rispetto ad un banchetto in un ristorante tradizionale.
Ma vediamo quali potrebbero essere in questa regione alcuni castelli disponibili ad accogliere un banchetto di nozze.
A Caldarola (MC) si trova il Castello Pallotta che fu edificato prima dell’anno 1000, e fu in origine usato come presidio militare. Fu il cardinale Evangelista Pallotta alla fine del 1500 a trasforma questa fortezza militare in una dimora estiva, dove trascorrere le vacanze. Oggi il castello conserva ancora intatta la cinta muraria, le merlature guelfe e il ponte levatoio. Vi sono la sala delle carrozze, la sala della armi, le cucine, e la cappellina interna. L’edificio è ancora in buono stato ed è una location eccezionale per banchetti di nozze.
Un altro castello da segnalare è il Castello di Rocca d’Ajello che si trova a Camerino (MC). Esso è un’antica fortezza dei duchi Varano, signori dal ‘500 al ‘200. Sorge su un’altura a 10 chilometri da Camerino. L’edificio è composto da due torri con merlatura guelfa erette da Gentile I da Varano intorno al 1620 e da un copro centrale aggiunto in seguito nel ‘400 da Giulio Cesare Varano per utilizzare l’edificio come villa. Anche questa è una dimora stupenda, dove poter realizzare incantevoli matrimoni all’insegna del romanticismo e di magiche atmosfere che rivivono dopo millenni per celebrare l’unione tra due persone.

Silvia Angeloni


venerdė 13 aprile 2012



 
Web design & engine by mediashape Home | Contattaci | Inserisci la tua Azienda | RSS
Il Nostro Network:
ideasposi.com benesseremarche.it rivierain.com hotelmaps.it winemaps.it beautymaps.it housemaps.it agrituristmaps.it shoppingmaps.it beachmap.it restaurantmap.it carmaps.it citymaps.it